Attacco al Parlamento

OOOH, ho trovato solo adesso 5 minuti di tempo per commentare una notizia sconvolgente a tratti allucinante che mi ha  letteralmente fatto zompare di gioia, salvo poi rivelarsi una delusione come al solito.
Ho scoperto che la magistratura sta rovinando l’Italia. Ebbene si, è questo il motivo di tanta sofferenza. Ma dico io, la vogliamo smettere di lasciare che i magistrati facciano il loro mestiere? Insomma, non se ne può più. Attacchi di qua e di là, per preservare il loro misero poteruccio, la loro ridicola indipendenza. E poi ci rimettono gli onesti Ministri della Giustizia. E le loro mogli, beninteso. E anche i parenti. E gli amici. E i colleghi di partito.
oh, s’è data da fare sta magistratura. una piaga sociale.
E lui, lui che s’era illuso di rinnovare la giustizia. Lui.
mi accodo a tutto il parlamento e al mondo politico nell’esprimere la mia più profonda solidarietà a quest’uomo.
 
Caro Clemens, non ti nascondo che ho fatto festa quando, seduta sul divano, ti ho beccato in tv mentre ti dimettevi coraggiosamente con un discorso che passerà alla storia. avevo i luicciconi. ammetto che  quella citazione di Fedro più che dare eleganza al capolavoro di retorica che avevi per le mani mi suscitava unafastidiosa curiosità circa l’emerito collaboratore che probabilmente ha lavorato tutta la notte per pescarla…e dunque quanto cacchio di tempo ci hai messo per scriverla, Clemens? riposati, ogni tanto, che qua tra un trasferimento di magistrato e un discorso al parlamento mi ti sciupi.
purtroppo poi ho scoperto che Prodi ha ovviamente respinto le tue dimissioni. ebbè, più che naturale. nn si sarebbe mai sognato di accettarle, ci mancherebbe, un così valido collaboratore.
però così nn mi ha dato neanche il tempo e la soddisfazione di fiondarmi qui sul blog e scrivere a caratteri cubitali MASTELLA S’E’ DIMESSO!!!!!!!!!!!! SSSIIIIIII!!!! DIO ESISTE!!!!
al massimo ho fatto in tempo sfogamri cn la rpima persona capitata (miopadre) al quale ho comunicato la notizia tra una risata (liberatoria) e l’altra.
come quella volta che guardando il tg2, quello cn la notizie che scorrono sotto, ho letto "Berlusconi si dimette dalla presidenza…" … stavo già comprando i botti. senonchè la frase è continuata con "…del Milan." mi sn ammosciata cm un sufflè.
 
 
Caro Clemens, hai letto la lettera di Marco Travaglio? sono sempre più convinta che nn sia uno stupido, sai? mi sembra una brava persona.
ma in questo caso nn mi stupisce che tu nn lo conosca: non ha speranze di unorsi al tuo partito, sei troppo fuori dalla sua portata.
 
 
Qui di seguito troverete dei blog: il primo è il blog ufficiale del nostro ministro della Giustizia attuale o ex ancora nn l’ho capito. gli altri due contribuiscono ad aumentarne la fama. il bello è che fanno ridere tutti e 3. ma io raccomando soprattutto gli ultimi 2 ….caldamente consigliati!!!!!
 
 
_______________________________________________________________________________
 
 
Ah, piccola aggiunta: sentito di quel che è successo con il caso DeMagistris? noo, non c’è bisogno mica di cacciarlo da catanzaro: basta dirgli che non può più fare il pubblico ministero. e tanto è stato.
io sono senza parole. che cazzo di Paese: stiamo a dare le pache sulle spalle a mastella mentre ci tartassono gli unici magistrati che fanno il loro mestiere.
e il bello è che sembra che la cosa sia passata inosservata: quando mastella s’è dimesso e la moglie ha ricevuto l’avviso di garanzia è crollato il mondo
ora che stranamente viene impedito di lavorare a un magistrato che sta indagando mella merda della politica tutti zitti.
veramente sarebbe il caso che gli italiani alzassero un po’ sta capoccetta. per dirla soft.
 
 
Annunci

2 pensieri riguardo “Attacco al Parlamento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...