il ritorno è sempre un trauma

ho trovato solo questo pomeriggio tempo per parlare del mio ritorno dalla bellissima Barcellona che mi ha catturato nonostante non ne sia andata una dritta in questa gita… non mi metto a raccontare tutte le peripezie, che comunque meritano una citazione: poltroncine per dormire sulla nave in uno stanzone stracolmo, hotel che era in realtà un ostello abbiamo dormito in 8 in una stanza di 4 metri quadri (!!!) e ci abbiamo pure trovato gente a dormire dentro, locali che la sera aprono dopo l’una quindi non si sa dove andare la sera tutto fatto di corsa eccetera. la cosa peggiore è stata senz’altro lo pseudo-albergo.
ma Barcellona mi piace, mi pice la vita sulla Rambla e l’arte che la anima quindi ci voglio tornare. ho anche bevuto da una fontana speciale:  chi beve, si dice, è destinato a tornare incittà.
io comincerei già a organizzare il viaggio…chi viene?????A bocca aperta
 
 
la canzone che ha fatto da sfondo al viaggio, non so perchè, è "Il solito sesso" di Max Gazzè, una canzone strana: più la sento e più mi piace ma non so come nn riesco a imparare a memoria le parole e quindi ancora nn mi sono stufata di sentirla (gh).
 
Ciao, sono quello che hai incontrato alla festa,
ti ho chiamata solo per sentirti e basta…
si, lo so, è passata appena un’ora, ma ascolta:
c’è che la tua voce, chissà come, mi manca.
Se in quello che hai detto ci credevi davvero,
vorrei tanto che lo ripetessi di nuovo…
dicono che gli occhi fanno un uomo sincero,
allora stai zitta, non parlarmi nemmeno.
Posso rivederti già stasera?
Ma tu non pensare male adesso:
ancora il solito sesso!
Perché, sai, non capita poi tanto spesso
che il cuore mi rimbalzi così forte addosso,
ed ho l’età che tutto sembra meno importante,
ma tu mi piaci troppo e il resto conta niente.
Dillo al tuo compagno che ci ha visti stanotte:
se vuole può venire qui a riempirmi di botte!
Però sono sicuro che saranno carezze,
se per avere te un pochino almeno servisse.
Posso rivederti già stasera?
Ma tu non pensare male adesso:
ancora il solito sesso!
Chiuderò la curva dell’arcobaleno
per immaginarla come la tua corona,
e con la riga dell’orizzonte in cielo
ci farò un bracciale di regina…
ma se solo potessi un giorno
vendere il mondo intero
in cambio del tuo amore vero!
Sai, qualcosa tipo “cielo in una stanza”
è quello che ho provato prima in tua
presenza…
dicono che gli angeli amano in silenzio,
ed io nel tuo mi sono disperatamente perso.
Sento che respiri forte in questa cornetta…
maledetta, mi separa dalla tua bocca!
Posso rivederti già stasera?
Ma tu non pensare male adesso:
ancora il solito sesso!
Correrò veloce contro le valanghe
per poi regalarti la fiamma del vulcano,
respirerò dove l’abisso discende
e avrai tutte le piogge nella tua mano…
ma se solo potessi un giorno
vendere il mondo intero
in cambio del tuo amore vero!
Posso rivederti questa sera?
Ma tu non pensare male adesso:
ancora il solito sesso!
Ora ti saluto, è tardi, vado a letto…
Quello che dovevo dirti, io te l’ho detto.
 
 
Penso sia una delle più belle dichiarazoni d’amore che abbia sentito. Grazie lolla che me l’hai fatta notare!!
 
 
 
A parte tutto ciò molto bello il rientro è coinciso con le elezioni.
lo psiconano è tornato.
non ho parole.
 
 
 
 
santo bossi fai cadere il governo. please.
 
 
 
 
Annunci

2 pensieri riguardo “il ritorno è sempre un trauma

  1. ghghghghghghghghghghghghghghhghghghghghgh!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
     
    cos’è, è uscita fuori la tua anima prolissa????  quando ho aperto il commento mi sono spaventata!! :p e cmq neanche io quando ho cominciato a leggere pensavo che saresti arrivato a quella conclusione (ghgh!) ma c’è da dire che come sempre la logica del mio mentore è ferrea sissi XD
    son contenta che ti piaccia la canzona ‘scoltala ‘scoltala. e già che ci sei comincia a preparare la valigia va.
    ciao tizio :p
     
     
     

  2. Io invece spero che il governo duri quei 5 anni che dovrebbe durare che non se ne può più dei giochi tra partiti, alleanze e uomini politici. Un governo che sia stabile e che faccia il proprio lavoro. E parlo di Governo, non di psiconano (lì è come sparare sulla croce rossa) perchè abbiamo un parlamento e siamo ancora in democrazia con un governo di centro destra… a prescindere dal fatto che il presidente sia un megalomane che vuol essere ricordato nei libri di storia come il grande statista che ha cambiato l’Italia 😀
    Io spero che lavorino a questa Italia… poi di certo faranno i loro interessi, come tutti quelli che ottengono un minimo di potere del resto, ma credo anche che sia nell’interesse di tutti dare una svolta positiva al nostro paese.
    Stesso discorso l’avrei fatto per Veltroni, ora serve un governo stabile e delle riforme costruttive. Indi cerca di sorridere e di guardare le cose in modo positivo, non può mica sempre andare male… vedrai che il nostro super eroe unto dal Signore, cavaliere senza macchia, immortale salvatore dei popoli, luce splendente in un buio orizzonte, risolverà tutti i problemi 😉
     
    Detto queste inutilità 😛
    Bentornata a casina! Io credo di essere già nelle lista dei partecipanti al ritorno in quel di Spagna, giusto? Si, io, ho notato che mi hai chiamato Luca invece che tizio in uno dei post precedenti… ma brava! XD
    La canzone è bellina, anche se non l’ho ancora ascoltata, ma provvederò; una bellissima dichiarazione d’amore. Basta sesso fine a se stesso, un po’ di sano romanticismo, viva l’ammore che viene dal cuore e non dal basso ventre; io sarei per l’abolizione dei rapporti pre-matrimoniali… MUMBLE  ma scusa………..
    se io e te facciamo sesso sfrenato per puro diletto e poi non ci sposiamo, non sono rapporti pre-matrimoniali perchè il matrimonio non c’è post-sesso ^^
     
    ………
     
    hmmm… non so se quando ho iniziato a lasciarti un commento volevo arrivare proprio a questa conclusione  GH  In verità volevo fare una considerazione carina sulla canzone che hai scritto, ma sono uscito un po’ fuori tema… tre messaggio politico e locrubazioni sul sesso XD
    Vabbè, ci sentiamo 😛

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...