Tralascia

Capodanno a Roma.
 
Cronologia del 31/12/2008:
ore 09.30 : sveglia. con molta calma.
ore 11.00 : partenza sull’auto del papà. sufficientemente carica. mamma e papà compresi.
ore 12.30 : si arriva a Roma e si trova parcheggio praticamente sotto casa. Un miracolo di cui solo mio padre è in grado. Si comincia a trovare posto a una quantità di roba che basterebbe a sfamarci per tre mesi, la maggior parte della quale è stata portata nella casa di San Lorenzo da Diego un paio di giorni prima. I miei partono alla volta dell’Ikea in missione segreta, ma non prima di aver disinvoltamento spostato il divano per far posto in quella sottospecie di soggiorno.
ore 14.00: se magna. vabbè, giusto per dire.
ore 15.00: inizia l’organizzazione. La sottoscritta sistema tutta la cucina che per qualche ora è stata uno splendore. Solo per qualche ora.
ore 15.22 : la sottoscritta per poco non giunge all’infarto causa botto che fa accendere gli allarmi di macchine e motorini per tutta via dei Campani. li mortacci…
ore 17:00 o giù di lì: arrivo di Andrea la Roscia accompagnata da Gianfranco Funari alias Massimiliano. Quest’ultimo rimane per un’oretta, ma sarà un’ora di risate. Altri elementi fondamentali: il Nero D’Avola e la musica. Un quarto d’ora solo per trovare la presa vicino alla mia scrivania. Sto messa bene. L’impanto viene messo in azione subito e sarà spento solo verso le 5 di mattina. Musica che CE STAVA TUTTA.
ore 18.00 : tornano i miei dalla missione segreta. Portano posate, sedie e piatti che non ne abbiamo per tutti (!!!). Mia madre non si smentisce e da’ il via alla cottura del cotechino. Dopodichè, soddisfatta, può ripartire alla volta di Rieti.
ore 19.00 : si incomincia ad apparecchiare, ma i tovaglioli so smandrappati. citazione del momento: l’unico posto pe l’amor è pe la piana, è pe la piana, l’unico posto pe l’amor è pe la piana loco jo. (è aperto il concorso "indovina di chi sono questi versi." Il vincitore è poi obbligato ad aprire su facebook la causa "Vogliamo un nuovo CD, e ci deve essere Giusy Ferreri sennò non vale.")
ore 19.30 o giù di lì: arriva Francesco, il quale doveva fare solo una cosa: portare le carte da poker. e ovviamente se l’è scordate. Intanto continua la cucina. Si apre la prima bottiglia di vino rosso. Perchè sei veramente reatino solo se te piace lu vino, e rigorosamente rosso!! (vedi ore 19.00)
ore 20.00 credo : arriva Giulia, la sorella di Andrea, che porta altra roba. Per la cronaca, quella collana a Andrea sta troppo bene. (mica so de parte, io….). Io continuo a cercare di fare l’esperta con i tovaglioli smandrappati. Alla fine vinco.  citazione del momento : a novembre a termenillu io ce aio sempre. (come sopra)
ore 21:00 : arrivo di Giulia e Virginia che danno il via alla cena. Crostini, lasagna, Cotechino e lenticchie. Alla frutta non ce siamo arrivati. Il dolce dopo un po’: pandoro e nutella.
Nel frattempo si balla.
Da qui in poi la cronologia ha qualche problema a funzionare.
ore 23.40 : accendo la televisione sennò siamo capaci di perderci la mezzanotte. Un paio di giri a merda ce stanno.
ore 00.00 : si stappa il brachetto. il mio bicchiere sparisce misteriosamente per ricomparire mezz’ora più tardi. ho il forte sospetto che Diego ne sappia qualcosa. nel frattempo mandiamo allegramente a quel paese il 2008, che è d’obbligo.
Citazione del momento: TRALASCIA. Made in Francesco. Che aveva i suoi buoni motivi per dirlo, tra i quali l’aver chiamato per un’ora e mezza Virgina Ginevra. Meglio tralasciare, ne.
ore 03.00 credo : Diego va in giro con il piatto delle lenticchie finchè tutti non ne mangiano un po’ con le mani perchè porta sordi. vabbè. citazione del momento: non recominciassi.
ore 03.15: arriva Ilario, che ci informa di aver aspettato per mezz’ora sotto casa: non ricordava qual era il campanello e al telefono non rispondevamo. alla fine gli ha aperto un’anima pia. Tralasciamo.
Non ricordo esattamente quando, ma da un certo punto in poi sono state spente le luci e siamo rimasti solo con le candele. Molto atmosfera.
ore 03.30 credo: Ilario racconta la barzelletta dei pomodori su nostro consiglio, molto moderato. Grazie per questi momenti.
ore 04.30 : chi è crollato a destra, chi sdraiato a sinistra. Virginia e Giulia sono andate, nel senso che sono tornate a casa. Ma credo che ci rivedremo! XD ho una mezza idea di spegnere la musica. di lì a mezz’ora Andrea decide che è ora di tornare a casa, e il dilemma è risolto, dato che si porta via l’impianto strafigo comprensivo di ipod. sembra un’astronave (l’impianto, non Andrea). il suo cappello ha fatto il giro di tutte le teste! (quello di Andrea, non dell’impianto).
ore 05.00 : in casa siamo rimasti io, Diego, Faby, Francesco e Ilario che tenta di ricordare come fa "Roma capoccia". decido di mettermi a letto.
ore 05.20 : Francesco ha deciso che dormirà nel letto di Fabiana. Ilario si è stabilito sul divano che è stato spostato in camera nel pomeriggio, ricorderete. Ilario ricorda finalmente come fa "Roma Capoccia". Era ora.
 
La serata (mattinata) si conclude così.
Parola d’ordine: tralascia.
I ringraziamenti sarebbero troppo lunghi, quindi fo un grazie generale, soprattutto al caffè.
E soprattutto, buon 2009. A bocca aperta
 
 
 
 
 
Annunci

5 pensieri riguardo “Tralascia

  1. cmq, ho ricordato un particolare di quella giornata: mamma e papà che stanno fermi in piedi a fissare la mia scrivania. nessuno aveva loro spiegato che quella specie di oggetto volante non identificato appoggiato sopra era l’impianto di Andrea.cmq, alla fine il gruppo di Luca e Germano è stato aperto, udite udite!!! e iscrivetevi su feisbuc!

  2. giàààà.e comunque, strano ma vero, nessuno ha ancora vinto il concorso "indovina di chi sono questi versi." va a finire che la causa su feisbuc la devo aprire io.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...