E buonanotte.

Direi che è un po’ di tempo che non mi faccio sentire.  Sono andata “in vacanza”: tradotto vuol dire che ho smesso di studiare, ho aiutato i miei al ristorante, sono andata un paio di volte al mare, ho gironzolato in maniera indolente, ho letto un paio di libri o forse di più, ho bazzicato poco e niente la rete, ho visto tutte le puntate della seconda stagione di un telefilm in streaming, ho sognato molto, ho scritto lettere reali e immaginarie, ho visto l’ultimo film di Harry Potter, mi sono scottata al lavoro, ho scoperto che una delle micie ha due piccoli cuccioletti che starebbero nella mia mano, ho rivisto due vecchie amiche e con loro sono andata al lago e sul monte a vedere le stelle, così belle che ci si sarebbe potuti stare tutta la notte se non fosse stato per il freddo, ho mangiato tanti cornetti dal siciliano in via nuova, ho fatto tardi, ho dormito fino a tardi e altre volte mi sono svegliata presto, ho scattato foto, ho mangiato le prime pannocchie arroste e scolato litri di succo di pompelmo rosa, ho assaggiato vino speziato e applaudito per una gara medievale, e ho ricominciato a studiare.
Nel frattempo il riccio (ricordate? l’orfano da noi adottato? Ciccio Geronimo?) è stato liberato, ormai da parecchio tempo; l’ho rivisto poco tempo fa che gironzolava tra le foglie dietro la casa. Lo abbiamo riconosciuto subito: con quella faccia (o meglio, muso) di bronzo che ha, non si è arricciato quando ci siamo avvicinati, si è limitato a guardarci di sottecchi. Era lui, l’unico riccio che non si arriccia.
Astro invece se ne è andato. O l’hanno portato via, non so, il punto è che qua non c’è. Non lo vedo da settimane.
Dicevo, ho ricominciato a studiare, diciamo che la vacanza è finita, almeno dal punto di vista mentale. Al momento non mi viene in mente niente altro (in realtà volevo dire una quantità di cose, ma forse ho troppo sonno per ricordarle -.-)
Stasera ho rivisto un film di Michael Mann, Collateral, e continuo a pensare che sia un gran bel film. Consigliatissimo.
E questo, per il momento, è tutto.
PS: a settembre qui al ristorante c’è un matrimonio. Come si chiamano gli sposi? Paolo e Francesca! E hanno una figlia che si chiama Beatrice!!!! XD
Buonanotte a tutti i suonatori.
Annunci

3 pensieri riguardo “E buonanotte.

  1. uaua XDvedo che la mia strategia ha funzionato: io sto EFFETTIVAMENTE campando d’aria, ma come l’ho detta nell’intervento non sembra, vero? pare che ho fatto una sfilza di cose che, se leggi attentamente, sono le stesse che avrei potuto fare in una settimana anzichè in un mese e mezzo XDcomunque quella battuta te la rinfaccerò a vita.grazie Ele tu si che mi capisci!!!! 😀

  2. Allora hai fatto un pò di cose st’estate! Da come mi avevi detto sembrava che stessi campando d’aria…….. : )Mi dispiace per Astro, ma vedrai che torna, i cani sono o non sono gli animali più fedeli?!?Ah, complimenti per il matrimonio dantesco…. mi auguro che il rinfresco non sia un inferno….mamma mia che battuta squallida….un baciotto alla donna riccioluta

  3. 😀 soprattutto per il riccio che non s’arriccia e per Beatrice…sono cose da tenere da conto!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...