Mattina informe

Sto studiando. O meglio, ci provo, perché la voglia è pari a zero. L’esame è fra poco e le condizioni metereologiche non aiutano.

Toh!,  uno sprazzo di luce d’oro è spuntato del tutto arbitrariamente tra le foglie. Non ce l’ha fatta, è durato troppo poco. Era bello però, sembrava una lampadina a cui avessero aumentato il voltaggio. Magari da questa mattina informe e fredda può uscire qualcosa di buono. Che tempo cialtrone.

Ho in mente qualche post da scrivere, prossimamente. Possibilmente più sensato di questo, ma non prometto niente. Questo era solo per perdere tempo e poi sentirmi in colpa e poi fare finta di no e poi sentirmi in colpa più di prima e poi a quattro giorni dall’esame prendermi a sberle perché sono stata a fare il nulla al computer anziché studiare le opere di Paolo Uccello.

Che cialtrona.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...