Semafori e maglioni

Tra poco parto per la Bulgaria. Meta inusuale, vacanza regalata, insomma l’idea mi piace. Tralasciamo il fatto che sono l’unica universitaria che va in vacanza a settembre.

Informandomi sul Paese che visiterò (per fare finta di conoscere almeno la capitale a chi me la chiede, mica per altro) mi sono imbattuta in un’interessante usanza locale:

Veliko Tarnovo, antica capitale del regno bulgaro situata circa a metà strada tra Sofia ed il Mar Nero, nella parte nord del Paese, presenta una particolarità: tutti i semafori hanno un contasecondi sincrono con il colore del semaforo.

Quando il semaforo diventa rosso, sul display compare (in rosso) il numero dei secondi nei quali resterà tale: tale numero scala fino allo zero. Quando il semaforo diventa verde, sul display compare (in verde) il numero dei secondi che, scalando, mancano per tornare al rosso. In tal modo si evita l’attesa continua del “quando verrà verde?”.

Ma non è semplicemente geniale? Ma perché non ci abbiamo pensato prima?*

Oltre a (fare finta di) informarmi, comunque, preparo anche la valigia. Con mia somma gioia, come sanno tutti quelli che mi conoscono.** E con mia madre che continua a dirmi di portare qualcosa di pesante, che “su in Nord Europa sono previste piogge”. Peccato che Sofia si trovi più o meno alla stessa latitudine di Terni.





*Risposta complottistica dei miei: perché così ci possono fregare al semaforo. Ah, l’Italia.

**Per tutti gli altri: io amo fare e disfare le valigie allo stesso modo in cui Berlusconi ama leggere Travaglio.  Ammesso che legga qualcosa di diverso dai discorsi che gli scrive Bondi.

Annunci

2 pensieri riguardo “Semafori e maglioni

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...