È successo

Questa sera, fatto l’esame, finita questa tranche di esoneri, morta di stanchezza, con la prospettiva di 24 ore di coma profondo e di qualche giorno di cazzeggio, meritato o meno non mi interessa, ebbene questa sera mi rivolgo alle mie lettrici preferite, nonché uniche: Dorotea e Marta. Ebbene ragazze, è successo. Lui esiste. Finalmente anche io ho vissuto -vivrò- questa esperienza: ho un idraulico figo.

Assimilate la notiziona. Sabato mattina verrà a distruggermi il bagno un ragazzo sui venticinque biondo, occhi chiari e sorriso splendido splendente che stamane alle nove, mentre io ero ancora praticamente a letto, ha suonato alla porta e mi ha, appunto, sorriso. Per la verità c’era pure il padrone di casa e un altro compare, dettagli. Hanno parlato di sventrare il pavimento del bagno perché l’inquilina di sotto sbraita da tre anni, e come darle torto. Dopodiché se ne sono andati e mister sorriso mi ha chiesto scusa per il disturbo. Peccato per l’accento romano marcatissimo – ci possiamo passare sopra senza troppi drammi, direi.

(Ovviamente per non smentirmi mai io ero struccata, in ciabatte, la bocca piena di colazione eccetera. Ovviamente.)

Comunque questo è anche il motivo per cui la prossima settimana mi prendo una solenne vacanza, non prevista ma gradita, dall’università. Me ne torno a casa! Ma non prima di aver lasciato l’appartamento nelle mani dell’idraulico figo.

Buonanotte!

Annunci

10 pensieri riguardo “È successo

  1. Questo sì che è un evento da ricordare. Allora adesso tu devi essere perfettamente consapevole del fatto che io come minimo vorrò uno scatto rubato di questo giovine.

    No ok a parte gli scherzi , regole d’ore : quando c’è l’idraulico , fregatene e truccati anche se sono le 6 di mattina.

    Mister sorriso avrà modo di apprezzarmi senza trucco verso i 50 eh.

    Facci sapere poi!

    1. Verrà sabato mattina alle 8 e mezza, la sera prima ho una cena, dopo una giornata di lezioni full time, e devo anche prendere l’autobus per tornare alla casa madre. Oddio, le otto e mezza. Dovrò svegliarmi alle sei e mezza per essere davvero operativa a quell’ora XD

  2. “(Ovviamente per non smentirmi mai io ero struccata, in ciabatte, la bocca piena di colazione eccetera. Ovviamente.)”
    mi chiedevo quado l’avrei letto!

    Ahahahahah! Trovare questo mi ha fatto morire dal ridere.
    Intendiamoci, dopo tutto il tempo passato a discutere, tu sabato DEVI fare tutto il necessario per essere pronta, come ha già detto Marta, ma proprio tutto, fosse anche svegliarsi alle 6. Boia chi molla!!!! 😀

  3. Secondo il ragazzo di mia sorella ho gusti migliori in fatto di donne. Anche una delle mie migliori amiche, che ha avuto occasione di ammirare l’esemplare stamane, disdegna. Ma io rimango ferma sulle mie posizioni. Stamattina ero impeccabile – morta de sonno, ma impeccabile.
    Gli esami per il momento sono finiti, i prossimi esoneri a fine mese. Speriamo bene! Bramo il riposo per qualche giorno, io stanca 🙂

      1. Si, me la sono goduta anche troppo! Come al solito mi abituo troppo facilmente. Dopo una settimana non vedo l’ora di tornare nell’Urbe per riprendere il ritmo, qui mi rilasso troppo. E penso spaventata a quando lascerò la casa a San Lorenzo a giugno e studierò qui, andando a Roma solo per gli esami… e chi combinerà niente?! Dovrò trovare qualcosa che mi mantenga attiva…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...