Eravamo quattro amici a San Lorenzo

Il menu assassino:
“Rega’, ogni volta che giro pagina muore un moscerino.”

Eravamo partiti bene:
Aspe’, so’ partito dai capelli, mo scendo più in basso.”

La matematica non è il nostro mestiere:
“Allora, sono 40 euro: ah, perfetto! Sono 12 euro e 50 ciascuno…”
Cala il silenzio.

La matematica non è il nostro mestiere due*:
“Facciamo una cosa a 16 mani!”
“…Quante?!”
“Volevo dire 8.”

L’occhio di falco di A.:
“…Visto che bello il bagno? C’è  l’asciugatore che ti fa anche il massaggio alle mani! Poi ho notato che quello delle donne è più grande… C’è anche il potpourri! E di fronte c’è una cantina carinissima con le ragnatele finte e le candele!”
A.: “Ma davero? Io non ho visto niente!”
Eccellente.

Studiare letteratura a Roma:
“…Quella poesia di D’Annunzio… La pioggia nel PiGneto!”**

 

*E questa è mia, la rivendico.
**Per chi non ne fosse edotto, il Pigneto è un quartiere di Roma.

 

Promemoria per future occasioni: ricordarsi che la Du Demon è una birra doppio malto, prima di fare la splendida e berla a stomaco vuoto come aperitivo, arrivando al ristorante semiubriaca. Il che spiega diverse cose.

Dopodiché, concludere la serata rimanendo a parlare di scrittura fino all’una nella poltrona di un bar meravigliosamente semivuoto non ha prezzo. Per tutto il resto c’è Paint Your Life.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...