Il momento è giunto

Le cose si fanno difficili. Ho resistito fino ad adesso, stoicamente. Ho voluto ignorare il problema. Ho finto che non ci fosse, che tutto andava a meraviglia, che ci si poteva passare sopra. Che si trattava solo di qualche trascurabile difetto. Che si poteva andare avanti così per mesi ancora, suvvia.

Ma adesso non posso più fare finta di niente. No.

Bisogna ammetterlo: il mio telefono sta cadendo a pezzi. Letteralmente. Proprio in questi giorni si è misteriosamente frantumato anche il foro del caricabatterie, cosa che mi impedisce, chiaramente, persino di ricaricarlo. Ed è solo la punta dell’iceberg.

Perciò non posso più evitare l’incombenza. Devo comprare un nuovo telefono cellulare.

Io, vi giuro, non volevo. Non voglio. Non mi interessa. C’ho altro da fa. E poi io ho un rapporto di odio-amore-però più odio con il telefono. So già che non me ne andrà bene manco uno. Sarà una cosa faticosa e noiosa. Uffa.

Devo comprare un cellulare nuovo.

Non compro un cellulare dal 2007.

Aiuto.

Annunci

6 pensieri riguardo “Il momento è giunto

  1. Se ne trovano tantissimi sul mercato a prezzi convenienti e sopratutto senza touch (che sembra figo ma dopo un po’ è una rottura). Fammi sapere cosa hai deciso poi 🙂

  2. Ti sono vicina in questo momento! Capisco.
    Quando il mio telefono ha deciso di abbandonarmi del tutto, io mi sono sentita costretta all’inevitabile. Allora, senza perdere tempo, sono andata da Mediaworld, ho fatto un mini-giro del banco dei telefoni e senza pensarci troppo ho preso il primo che mi stava più o meno simpatico e non mi salassava. Dopotutto, lo dico sempre, io necessito di un telefono da battaglia!
    Persino mia madre ha superato la prova con il suo secolare ed affezionato telefono. E se ce l’ha fatta lei, che veramente era traumatizzata, puoi farcela anche tu! Ho fiducia in te! 😀

  3. Grazie della solidarietà ragazze! 😀 Effettivamente credo proprio che farò così: negozio, ne punto un paio, scelgo, porto a casa.
    Ho provato con una ricerca in internet ma ad un certo punto mi sono misteriosamente trovata a guardare i prezzi del blackberry, che a stento so cos’è… Sono indietro anni luce, la miseria.
    Che poi neanche so bene come dev’essere fatto per andarmi bene: l’unico punto più o meno certo è che voglio evitare il touch (eh Marta, come ti capisco!) e anche se qualcuno mi ha fatto notare che tempo qualche anno e si troveranno solo col touch, beh, pazienza.

    1. Ma il BlackBerry è il telefono degli imprenditori. Mia sorella se l’è appena comprato. A me fa ridere con tutti i suoi mille tastini. Però non ha il touch, questo è certo.
      Io onestamente ho un samsung sia touch che tastiera. A seconda dell’umore lo utilizzo! 😀

  4. io ne ho uno dal 2006… che sta per abbandonarmi, ma rimando sempre l’acquisto. direi nokia, senza touchscreen: se non lo cambi dal 2007 sei un tipino essenziale… 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...